Pasta ai frutti di mare

La pasta ai frutti di mare non è un primo laborioso e complicato: anzi, se avete alla mano gli ingredienti giusti potete cucinarla in estrema semplicità!

Seguite questa ricetta delle trenette ai frutti di mare: vi basteranno solo 15 minuti e porterete in tavola un pranzo da chef!

 

Difficoltà: bassa


Tempo: 15 minuti


Ingredienti per 4 persone: 400 gr. di trenette, 400 gr di frutti di mare (500 gr se congelati) tipo vongole, cozze, moscardini, gamberetti, 300 gr di pomodorini "pachino" freschi, 2 peperoncini freschi, 2 spicchi d'aglio, 1 ciuffo di prezzemolo, olio extravergine di oliva q.b., sale e pepe, 1/2 bicchiere di VINCHEF.


Preparazione: Scaldare in una padella l'olio, aggiungere i frutti di mare, gli spicchi d'aglio schiacciati con il palmo della mano ed i peperoncini tagliati a metà.

Far soffriggere a fuoco lento, versare il Vinchef e lasciar evaporare. Aggiungere infine i pomodorini tagliati a pezzetti. Salare e pepare e cuocere per circa 15 minuti.

A fine cottura aggiungere il prezzemolo tritato. Nel frattempo far cuocere le trenette in acqua salata bollente, scolarle al dente e versarle in padella con il sugo dei frutti di mare.

Saltare a fuoco vivo per 2 minuti circa, quindi servire.